Shazam anticipa le tendenze musicali dell’estate 2011

Dal 2003 ad oggi Shazam è il più noto servizio di identificazione musicale per smartphone (disponibile su iTunes App Store, Android Market, Nokia Ovi, BlackBerry App World ‚… e molti altri).

Nel corso degli ultimi mesi diverse app hanno messo a disposizione servizi simili; da SoundHound a Musica ID, ma probabilmente nessuno ha raggiunto Shazam per qualità e volumi di utilizzo.

 

Il risultato è che Shazam si trova in una posizione unica per analizzare le tendenze musicali dei prossimi mesi, visto che gli utenti di Shazam taggano una media di tre milioni di canzoni al giorno, in oltre 200 paesi diversi.
(Nel caso in cui te lo stessi domandando,in questo post ho spiegato come funziona Shazam.)

Nel 2006 John Battelle nel suo celebre ‚”Google e gli altri. Come hanno trasformato la nostra cultura e riscritto le regole del business‚ ” scriveva di Google come questo fosse un ‚”database delle intenzioni”. Ovvero Google tramite le ricerche di milioni di utenti poteva capire (poteva capirlo quella volta e oggi più che mai) da che parte andasse il mondo, chi avrebbe vinto le elezioni o quale piatto gli italiani avrebbero cucinato a Natale.
Di Shazam possiamo dire la stessa cosa, quest’applicazione conosce immediatamente quali canzoni suscitano la curiosità degli ascoltatori.
Shazam è un database delle intenzioni di ascolto!

Shazam sa immediatamente quali canzoni che vengono ascoltate per la prima volta o quasi, suscitano la curiosità di chi le ascolta magari perché piacciono; questo è un modo molto preciso per determinare le tendenze musicali dei prossimi mesi e del 2011.

Certo si possono fare delle obiezioni, ad esempio chi ascolta hip hop potrebbe essere più skillato di chi ascolta folk, o altre congetture del genere, ma in linea di massima le previsioni di Shazam potrebbero essere veritiere.

Dalla lista fornita da Shazam ecco chi saranno i più ascoltati del 2011: Jay Electronica, MNDR, J Cole, CyHi Da Prynce, and Wiz Khalifa (listen below). In una parola (anzi due): Hip Hop!

Will Mills, music and content director, nel fornire la lista calda ha ricordato le previsioni rilasciate gli scorsi anni e leggendo certi nomi non gli si può dar torto:
Shazam ha maturato una grande esperienza nel prevedere le tendenze musicali nel corso degli ultimi tre anni, evidenziando in tempi non sospetti Ellie Goulding e Nicki Minaj nel 2010, Lady Gaga e Florence + The Machine nel 2009 e The Ting Tings e Duffy nel 2008.

Fonte: www.indieriviera.it