I cocktail dell’amore: la classifica di agosto

Alchimia della passione. Miscela ben calibrata di alcolici e aromidall’insuperabile potere sensuale. È l’arte del bere afrodisiaco, con le sue radici lontane e mitologiche che vanno da Circe a Tristano e Isotta. In tempi contemporanei, invece, sono i maghi dello shaker a detenere questo sottile e arcano potere: le ultime tendenze in materia di corteggiamento vengono infatti dall’«Italia da bere» delle coste italiane, in cui, complici le alte temperature, la movida estiva è già in pieno fermento e i flirt e gli amoreggiamenti al chiaro di luna sono iniziati proprio con il bicchiere in mano.

 

Dalla riviera romagnola alla Costiera sorrentina, dalla Versilia al Salento, banconi e tavolini di bar, in città o in riva al mare, si trasformano in nuovi campi di battaglia in cui Cupido si prepara a scoccare le sue frecce. Galeotto un drink: fresco, gustoso e soprattutto seducente filtro d’amore.

 

A rivelarlo è una ricerca di settore realizzata su un campione di 200 barman professionisti alle prese con le notti hot della movida estiva, stilando una classifica dei 10 «cocktail dell’amore», quelli più offerti dai ragazzi italiani alle ragazze oggetto del loro desiderio, per favorire la conquista. E non è tutto, perché in base al drink che un «cavaliere» sceglie di offrire alla propria dama, si può individuare il suo carattere, la personalità e, soprattutto, le sue intenzioni reali.
Tanto da farne un vero e proprio slogan: «Dimmi cosa bevi e ti dirò chi sei».

 

Così, con il 17% di preferenze, è il Martini Royale, a guadagnarsi il gradino più alto del podio dei drink più bevuti, rivelando una personalità «romantica, giovane, semplice e brillante». Questa, però, è anche la stagione del bere esotico come il Singapore Sling, a base di gin, cherry e succo di limone, secondo nelle classifiche di gradimento italiane con il 14% di richieste.

 

Onorevole medaglia di bronzo (13% di estimatori) al Mojito, magari nella sua variante preparata con le basi di rum speziato. In risalita anche il gin, che si attesta al quarto posto (11%), con il «drink del marinaio», l’effervescente Gin Fizz di tradizione british, così come alcune varianti di bevande a base di Matcha, un the giapponese diffuso tra star e modelle ed ingrediente essenziale di drink come il Frozen Geen Stars o il Martini Zen.

 

Ancora Caraibi al sesto posto, con il 10% di ragazze invitate a gustare una Piña Colada, mentre è solo l’ 8% ad aver iniziato l’estate sorseggiando un classico Mai Tai, non a caso «bicchiere» preferito di Hugh Hefner, creatore dell’impero Playboy. Chiudono la top 10 l’audace Sex On The Beach (6%), il sempreverde Spritz (6%), re incontrastato degli aperitivi, e l’emergente Bramble (4%), apprezzato per il suo basso apporto calorico.

 

 

fonte: ilmessaggero